Gestione delle vie aeree, mancanza di specialisti prima causa di mortalità in ospedale

Napoli, 7 marzo 2017 – Focus sulla gestione della vie aeree dalla Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione, Terapia Intensiva (SIAARTI). “E’ importante avere specialisti in materia, perché una delle principali cause di mortalità e morbilità è legata a...

Cardiologia innovativa, efficace e sostenibile. Un nuovo modello di governo

Le malattie cardiovascolari assorbono il 15 per cento della spesa sanitaria italiana: oltre 15,7 miliardi di euro nel 2015. A Firenze, il 20 e 21 aprile, “Thinkheart with GISE”, appuntamento promosso dalla Società italiana di cardiologia interventistica (GISE), che...

Malattia di Crohn e colite ulcerosa. Risposte positive dai nuovi farmaci

Da sinistra: Ambrogio Orlando e Fabio Macaluso Palermo, 7 marzo 2017 – I dati forniti dalla Rete siciliana per il monitoraggio dei farmaci biologici nell’ambito della malattia di Crohn e della colite ulcerosa hanno evidenziato risposte positive per l’induzione della...

Ernia del disco, cosa può fare la chiropratica

a cura del dott. Wayne Steiner, presidente comitato per l’etica dell’Associazione Italiana Chiropratici Dott. Wayne Steiner Milano, 7 marzo 2017 – Sembrava il solito mal di schiena. Qualche giorno con un po’ di rigidità e di indolenzimento, poi un movimento...

All’AOU Careggi Open Day Maternità. 8 marzo, visite ed esami gratuiti senza prenotazione

Firenze, 7 marzo 2017 – L’8 marzo, in occasione della Festa della Donna l’Ospdale Careggi di Firenze apre le porte della Maternità al Padiglione 9 per visite ed esami gratuiti in occasione dell’Open Day del Dipartimento Materno Infantile. È un invito a tutte le donne,...

Contrasto al crimine farmaceutico. Insediamento dei NAS in AIFA

Beatrice Lorenzin: “ I militari dell’Arma contribuiranno a migliorare il lavoro quotidiano dell’Agenzia” Lorenzin, Vincelli e Melazzini Roma, 7 marzo 2017 – “Oggi è un giorno molto importante per l’AIFA. L’insediamento del Nucleo dei Carabinieri per la Tutela della...

Terremoto in Svizzera, magnitudo 4.4

Roma, 7 marzo 2017 – Un sisma di magnitudo 4.4 è avvenuto ieri sera, alle 21.12 (ore italiane) in Svizzera, a circa 60 km da Zurigo, circa 50 km da Lucerna e 60 dal confine italiano. L’evento sismico è stato risentito in una vasta zona al confine Italia-Svizzera, in...

Psoriasi, un’indagine rivela che il 38% dei pazienti affetti ha problemi intimi

Il 75% abbandona la vita sessuale e il 45% diminuisce la frequenza dei rapporti per dolore e peggioramento delle placche Orlando (FL), 7 marzo 2017 – Il 75% dei soggetti con psoriasi genitale dice addio alla vita intima, l’80% riferisce un peggioramento dei sintomi...

Depressione, ansia, psicosi. Il ruolo della serotonina

Prof.ssa Donatella Marazziti Lucca, 6 marzo 2017 – Che ruolo ha la serotonina nella vita di un essere umano? Si tratta di una domanda appartenente secondaria, che ha dei risvolti più che pratici sull’esistenza di tutti noi come spiega nell’articolo “Understanding the...

Car sharing: ecco le città più condivisibili

Un team di ricercatori di Istituto di informatica e telematica del Cnr, Mit, Cornell University e Uber ha utilizzato i big data per predirne l’effetto in 30 città: lo studio potrebbe fornire indicazioni per trasformare il futuro del trasporto a livello globale. Milano...

16 APRILE 2016: ASSEMBLEA ASSOCIATI FISIOPRO. INTERVIENE IL DOTT. FRANCESCO RUFFONI

Fotografie dell’Assemblea annuale degli Associati a Fisiopro, presso l’Air Hotel Milano Linate, in Via Francesco Baracca, 2 a Novegro di Segrate. Il Dott. Francesco Ruffoni, Medico Chirurgo specialista in Ortopedia e Traumatologia presso la Clinica San Siro di Milano, introduceva:

 

“Lo stato dell’arte sulla terapia infiltrativa in Ortopedia”

 

 

CONVEGNO – FISIOTERAPIA E LIBERA PROFESSIONE – GESTIONE DELLO STUDIO E DELL’ATTIVITÀ  DOMICILIARE:

Il 24 settembre 2016, in occasione del decennale della scomparsa di Nino Pepe, Fisiopro ha voluto dedicargli un Convegno per fare il punto sulla situazione attuale dei Fisioterapisti Liberi Professionisti, anche alla luce dei cambiamenti organizzativi sollecitati dalle ultime riforme in ambito sanitario.

Ecco il programma e alcune foto.

 

 

DAL RILASSAMENTO ALLA DISTENSIONE IMMAGINATIVA:

La distensione immaginativa è una tecnica di rilassamento a mediazione corporea che partendo da semplici esercizi di contrazione e rilasciamento muscolare provoca uno stato di rilassamento generalizzato e un conseguente benessere psicofisico. Risveglia inoltre e sviluppa la capacità immaginativa, attraverso la quale è possibile ricontattare la parte più profonda di se’, per intraprendere e proseguire un cammino di consapevolezza che porta al raggiungimento e miglioramento del proprio stato di equilibrio.
La pratica costante della tecnica consente di esperire momenti di rilassamento e di autentico benessere, di acquisire una maggiore confidenza con il proprio corpo e con le proprie emozioni, nonché di scoprire nuove potenzialità ed energie da indirizzare verso gli obiettivi desiderati (risultati professionali, sicurezza personale, stabilità emotiva, studio, sport).

 

 

APPROCCIO ALLA RIABILITAZIONE URO-GINECOLOGICA:

La riabilitazione del pavimento pelvico o rieducazione perineale rappresenta un riconosciuto approccio a molteplici disfunzioni uro-ginecologiche, fra le quali l’incontinenza urinaria e fecale  ed  il prolasso genitale. Il pavimento pelvico è l’insieme di muscoli che chiudono il bacino verso il basso e che hanno  la funzione di sostegno degli organi  pelvici (utero, vescica, uretra, retto), oltre che di mantenimento della continenza urinaria e ano-rettale e di espulsione del feto durante il parto. La menopausa o il parto sono, per la donna, momenti critici che insieme ad altri fattori contribuiscono ad indebolire il pavimento pelvico.

 

 

Vuoi partecipare ai Nostri eventi

Share This

Facendo clic su Accetto si autorizza implicitamente l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione . Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto " di seguito , allora si acconsente a questo.

Chiudi