La circolare della Agenzia delle Entrate n. 7/E del 4/4/2017 ha chiarito inequivocabilmente che le fatture emesse dal Fisioterapista sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi anche senza prescrizione medica, mentre quelle del Massofisioterapista lo sono solo se il titolo è stato conseguito entro il 17 marzo 1999. In questo caso il titolo è equipollente a quello del Fisioterapista.
Per chi avesse conseguito il titolo di Massofisioterapista dopo il 17 marzo 1999, il titolo non è equipollente, quindi le fatture per le sue prestazioni non possono essere portate in deducibilità nemmeno se accompagnate da prescrizione medica.

Share This

Facendo clic su Accetto si autorizza implicitamente l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi